Missione compiuta. Con un pizzico di dispiacere, ma anche con tanto entusiasmo e soddisfazione, cala il sipario sulla seconda edizione Streetgames Trecate. Piazza Cavour, il cuore della città, e le principali vie del centro storico, sono state invase per tre serate da atleti, giovani e famiglie, proprio come era stato auspicio di organizzazione e amministrazione. La tappa è stata resa possibile grazie al prezioso sostegno di numerosi sponsor, e fra questi i title sponsor: Vaporclean, che si è reso disponibile per l’intera tappa, McDonald’s Novara per il basket e Sezione casa per il calcio a 5.

 

#nonsolotornei

Tante le società che hanno reso speciali i tre giorni: Movida danza, Judo Club Bushido, Gruppo Aeromodellistico Trecate, Velox Trecate, Compagnia Arcieri Trecatesi, Avis, Palestra Meeting, Karate Sport Club Trecate, Aikido Trecate, Acquapark, Happy Days. Ciascuna ha proposto dimostrazioni dei propri corsi, esibizioni, spettacoli, sia lungo le vie, sia sul palco in piazza Cavour. E ancora a coinvolgere le famiglie e i giovani sono stati i LigaLive, cover band che ha proposto un ricco repertorio di canzoni sabato sera, mentre la chiusura è stata affidata al Celebrità che fino alla mezzanotte ha fatto ballare tutta la piazza. Bello è stato vedere i campi frequentati anche durante il giorno, perché accessibili a chi volesse praticare sport proprio in piazza: notevole la risposta ancora una volta dei giovani.

 

#ivincitori

Due i tornei disputati a Trecate: basket, dedicato quest’anno al settore giovanile e calcio a cinque, che ha messo in palio per le prime otto, l’accesso alla fase finale di Novara. Per il basket: primo posto per Galliate, secondo per Fleming Trecate e terzo per Trc Trecate. Per tutti una medaglia, per i vincitori anche i biglietti per una partita di Eurolega dell’Olimpia Milano. Nella stessa disciplina venerdì 15 si è tenuto il primo AllStreetGames (le squadre che si sono sfidate hanno indossato le divise delle precedenti edizioni) che ha visto la vittoria della formazione “Streetgames 2016” con atleti galliatesi. Nella sezione calcio a cinque primo posto per I tori, seguiti da Sezione Casa (detentori del titolo 2017) e Dinamo Zanotti. Premio anche al capocannoniere, Amza Elover de I tori e al miglior portiere, Max Bellan della Sezione Casa. Anche in questo caso medaglia per tutti, per i primi uno sconto di 100 euro sull’iscrizione al campionato invernale di Lega5, per i secondi un’ora gratis al campetto dello Sportcity di Galliate.

 

#icommenti

Le parole del presidente Michele Belletti: “Siamo assolutamente soddisfatti della risposta che la seconda edizione di Streetgames ha avuto sulla città, sono state tre serate piacevoli e di festa. Il grazie va a coloro che hanno partecipato e in modo particolare all’amministrazione e alle forze dell’ordine: è stato un lavoro di sinergia e li abbiamo sentiti davvero parte dell’organizzazione”.

La piazza per tre giorni è stata invasa da giovani e famiglie e non possiamo che esserne felici, – commentano il sindaco Federico Binatti e il consigliere con delega allo Sport Giovanni Varone – lo sport è vita e lo abbiamo

 

dimostrato. Grazie a Michele Belletti e a tutto lo staff Streetgames per aver reso speciali questi tre giorni, grazie ai ragazzi che hanno giocato e si sono esibiti, grazie alle associazioni trecatesi che hanno dato una risposta positiva, agli uffici e a tutti i volontari che hanno collaborato per la riuscita dell’evento e la gestione della sicurezza. Rinnoviamo già la nostra totale disponibilità per la terza edizione, pronti a collaborare”.